Giuseppe Santomaso

Giuseppe Santomaso

“Senza titolo” – 1983

Olio e sabbia su tela, 93×73

Venezia 1907 – 1990

Studia all’Accademia di Belle Arti della città. Nel 1939 si reca a Parigi in occasione della sua prima personale alla Galerie Rive Gauche. Nel 1943 espone alla Quadriennale di Roma. Nel 1946 partecipa, a Venezia, alla fondazione del gruppo di artisti antifascisti Nuova secessione artistica italianaFronte nuovo delle arti. A partire dal 1948 espone diverse volte alla Biennale di Venezia.

Dopo un primo periodo figurativo, si dedica alla realizzazione di una serie di opere dove è forte l’influenza della ricerca postcubista, per passare poi, a metà degli anni ‘50, all’astrattismo informale. Dal 1957 al 1975 insegna all’Accademia di Belle Arti di Venezia.

Nel 1957 va a New York per la sua prima mostra negli Stati uniti dove ha modo di incontrare i protagonisti dell’espressionismo astratto. Ormai pienamente inserito nell’Informale, riceve molti premi, espone a Milano, Venezia, Stati Uniti e nel 1961 partecipa alla Biennale di San Paolo. Continua nel frattempo la sua attività nell’ambito della grafica e negli anni Ottanta e Novanta si intensificano le mostre all’estero

Let`s work together